Centrale idroelettrica di Pescia

Map Unavailable

Address
Bosco della Giaia
Loco di Rovegno
Rovegno

16028
Italy


Provincia di Genova – Pescia

Caratteristiche tecniche
Salto utile lordo 171.7 m
Producibilità media annua 3 GWh
Potenza efficiente 1.35 MW

L’impianto idroelettrico di Pescia, entrato in servizio nell’anno 1929, è ubicato nel comune di Rovegno, in provincia di Genova.

L’opera di presa, ad acqua fluente, è costituita da una briglia di sbarramento sul torrente Pescia; la captazione avviene tramite uno sfioratore laterale su sponda destra, dal quale l’acqua si immette nel canale di derivazione. La presa è alimentata anche dall’acqua derivata da due piccoli corsi d’acqua, Viaraia e Brignà, tramite tubazioni in acciaio.

I canali di derivazione sono costituiti in parte da tubi in acciaio, con un primo tratto lungo 232,3 m (dalla presa del torrente Viaraia al torrente Brignà), un secondo tratto di lunghezza 1024,3 m (tra la presa del torrente Brignà e quella sul torrente Pescia), un ultimo tratto di sezione rettangolare di 1410 m (tra la presa principale sul torrente Pescia e la vasca di carico). Da qui parte la condotta forzata lunga 592 m per un salto lordo di 171,7 m.
Nella centrale sono installati due gruppi con turbine Pelton e con alternatori di potenza unitaria 1,1

 

Upcoming Events

  • No events in this location
  • Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Back to top